Frigorifero per vini a 2-3 zone – il piacere del vino a temperatura controllata

Ogni vino ha un suo carattere particolare, che sviluppa il suo sapore pieno solo ad una certa temperatura. Mentre un vino bianco va bevuto fresco, un vino rosso solo ad una temperatura tra 15 e 18 gradi sviluppa tutto il suo bouquet. Il grande valore pratico di un frigorifero per vini a 2-3 zone si evidenzia nella presenza di diversi campi di temperatura. In questo modo qualsiasi tipo di vino è conservato in un ambiente perfettamente temperato e si mantengono i vantaggi gustativi di ogni varietà. Fluttuazioni climatiche e di temperatura al di fuori del frigorifero per vini sono compensate automaticamente e non hanno alcuna influenza sulle proprietà del vino. Questo sistema di raffreddamento porta vantaggi significativi per l’uso commerciale in ristoranti.

Frigorifero per vini a 2-3 zone – il piacere del vino a temperatura controllata

Frigorifero per vini a 2-3 zone: i vantaggi nel settore alberghiero e della ristorazione

Molti hotel e ristoranti hanno una propria cantina con vini selezionati provenienti da varie regioni d’Europa e del mondo. Una cantina nella maggior parte dei casi garantisce una temperatura stabile del vino, ma ha uno svantaggio: Gli ospiti non possono vedere il vino prima di ordinarlo. Con un frigorifero per vini a 2-3 zone questo problema può essere risolto in modo elegante. I frigoriferi per vini di Haitec possono essere collocati come un attraente richiamo visivo nel ristorante oppure al bar. Quindi avrete il grande vantaggio che gli ospiti possono vedere personalmente la vostra offerta di vino per poi scegliere. Inoltre potrete conservare vino bianco, vino rosso e champagne alle diverse temperature appropriate che garantiscono un piacere immediato. Inoltre il posizionamento di un frigorifero per vini nella sala da pranzo porta ad un netto aumento delle vendite, perché con un frigorifero illuminato gli ospiti oltre allo stimolo gustativo avranno anche uno stimolo visivo che li anima ad ordinare un vino.